Premium Sport

Inter, Martinez: "La maglia numero 10 non mi spaventa"

Presentato il Toro: "Ho scelto da subito i nerazzurri, ringrazio Icardi"

  • TTT
  • Condividi

Dopo Nainggolan, Politano, Asamoah e de Vrij all'Inter è arrivato anche il turno delle presentazioni ufficiali per Lautaro Martinez: ultimo di questo quintetto ma il primo ad essere acquistato: "Quando la società è venuta in Argentina ad illustrarmi il progetto non ho avuto dubbi: ho iniziato ad amare questo ambiente e volevo assolutamente iniziarmi ad allenare con questo gruppo. Nessun dubbio nell'accettare l'offerta, ho avuto la fortuna di parlarne con Milito che mi ha spiegato cosa vogliono dire questi colori".

L'attaccante argentino ha scelto la maglia numero 10: "Non mi pesa portare questo numero, lo usavo anche nel Racing e quindi ho chiesto se fosse libero anche qui. Fin da bambino mi ispiro nel modo di giocare a Radamel Falcao". Poi un ringraziamento al capitano: "Icardi ha avuto tante attenzioni per me, ci eravamo sentiti sin da prima del mio arrivo".

Il Toro ("soprannome che mi hanno dato a Buenos Aires") parla di questi primi giorni di ritiro: "Sono andati benissimo, il gruppo è formidabile e Spalletti ha un'idea precisa: sappiamo tutti dove dobbiamo andare". Infine, altra menzione per Milito: "Ho parlato moltissimo con lui, ha reso agevole il mio ambientamento. Sarebbe bello poter lasciare una bella immagine come ha fatto lui".