Premium Sport

Genoa, niente grazia per Izzo: dietrofront di Tavecchio

Il difensore tornerà disponibile il 12 ottobre, prima del Cagliari

  • TTT
  • Condividi

Sembrava che il ritorno in campo di Armando Izzo fosse più vicino del previsto e invece il difensore del Genoa dovà scontare per intero la squalifica di sei mesi per la presunta combine ai tempi dell'Avellino. Le notizie della settimana scorsa raccontavano di un Carlo Tavecchio pronto alla grazia ma il presidente Figc sembra ci abbia ripensato: Izzo sarà quindi a disposizione di Juric solo dal 12 ottobre, vigilia della gara contro il Cagliari.

Il difensore era stato condannato a 18 mesi (pena poi ridotta di due terzi in appello) perché, secondo la Procura Federale, aveva omesso di denunciare alle autorità le informazioni in suo possesso su una possibile combine sulle gare dell'Avellino, nel 2014. Dopo un periodo di servizi sociali a Scampia, quartiere di Napoli dove Izzo è nato, l'avvocato aveva chiesto la grazia a Tavecchio che, dopo averci pensato, ha scelto di non procedere.