Premium Sport

Chievo, Sorrentino ci ride su: "Ronaldo mi ha preso in pieno"

Dybala si scusa con il portiere: "Ho sbagliato a esultare mentre lui era a terra"

  • TTT
  • Condividi

Buone notizie per quanto riguarda Stefano Sorrentino, tornato a a casa con un vistoso collare e un cerottone sul naso dopo la botta rimediata nello scontro involontario con Cristiano Ronaldo nei minuti finali della sfida tra Chievo e Juventus. Questo il bollettino medico pubblico sul sito del club: "L’A.C ChievoVerona comunica che il portiere Stefano Sorrentino, in seguito a uno scontro di gioco avvenuto al 41’ del secondo tempo di ChievoVerona – Juventus, ha riportato una frattura alle ossa nasali, un trauma contusivo alla spalla sinistra e un colpo di frusta cervicale. La frattura alle ossa nasali è stata ridotta al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Borgo Trento, dove Sorrentino è stato trasportato al termine della partita per svolgere gli accertamenti. Il portiere gialloblù è stato dimesso dall’Ospedale di Borgo Trento dopo aver trascorso il necessario periodo di osservazione". Il portiere gialloblù ha voluto ringraziare i propri fan su Instagram per l'affetto dimostrato:.
 

Da segnalare anche la bufera social che ha travolto Dybala e Chiellini, accusati di essere stati poco sensibili proprio nei confronti di Sorrentino. I due bianconeri, in occasione del gol di Mandzukic, poi annullato dal Var, hanno esultato alzando le braccia ala cielo, mentre il portiere del Chievo era a terra. Molti utenti hanno chiesto a entrambi di scusarsi. L'argentino, ex compagno di Sorrentino al Palermo, ha ascoltato i rimproveri e, risponde a un tifoso su Instagram, ha fatto dietrofront: "Hai ragione! Non mi sono reso conto del momento. Ho sbagliato".