Premium Sport

Calciomercato, tutte le trattative della giornata LIVE

Acquisti, cessioni, obiettivi, dichiarazioni, rumors: ecco gli aggiornamenti ora per ora

Aggiornamento in tempo reale

  • TTT
  • Condividi

NAPOLI, ATTESA PER VERDI

Simone Verdi rientrerà dalle vacanze domenica, il Napoli lo lascerà quindi tranquillo per altre 48 ore ma lunedì vorrà sapere a tutti i costi la risposta del giocatore che sembra orientato a dire sì. Con il Bologna intesa già trovata sulla base di 20 milioni di euro più bonus, alternativa Deulofeu.

INTER, RAFINHA ARRIVA SETTIMANA PROSSIMA

Altri passi avanti tra Inter e Barcellona per Rafinha: i nerazzurri hanno già il sì del giocatore per un quadriennale, trattativa impostata sulla base di 15 milioni di euro con le due società che stanno discutendo sulla tipologia e la quantità dei bonus. I blaugrana vorrebbero altre garanzie, l'affare si dovrebbe sbloccare a inizio settimana prossima.

L'AGENTE DI PRAET NEGA ACCORDI

L'agente di Praet frena sull'opzione Juventus: "Non è assolutamente vero che è stata trovata una intesa per il suo trasferimento ai bianconeri, così come a qualsiasi altro club. È felice ed è legato alla Sampdoria, tuttavia sono certo che dopo la fine della stagione compierà un salto di qualità" ha detto a tuttojuve.com.

BOCA JUNIORS, ALZATA L'OFFERTA PER GOMEZ

Il Boca Juniors, come riferisce il nostro Daniele Miceli, ha alzato l'offerta per Gustavo Gomez: prestito a 500 mila euro, diritto di riscatto a 4 milioni di euro. Il Milan punta a strappare ancora un rialzo ma ormai le parti sono molto vicine, risposta attesa entro lunedì.

M'VILA AL SAIN ETIENNE

FEYENOORD, RIECCO VAN PERSIE

Secondo Voetbal International, Robin van Persie sta per lasciare il Fenerbahce per tornare al Feyenoord dove aveva debuttato tra i grandi nel 2001: domani visite mediche e firma per l'attaccante olandese, 34 anni.

Milan, idea Reina se parte Donnarumma

Porte girevoli sull'asse Milan-Napoli-Psg. Secondo quanto riferito dal nostro Daniele Miceli il Milan potrebbe puntare su Pepe Reina (lo spagnolo ha il contratto in scadenza il 30 giugno) qualora Gigio Donnarumma lasciasse i rossoneri per trasferirsi al Psg (in cerca di un portiere) al termine di questa stagione.

Sampdoria, Torreira: "Fino a giugno resto qui, poi vedremo"

Lucas Torreira giura fedeltà alla Sampdoria ma soltanto per i prossimi sei mesi. "Continuerò qui fino al termine della stagione, poi si vedrà" spiega il centrocampista blucerchiato a Inforio. Come è noto il 21enne cileno, protagonista di una grande prima parte di stagione, è finito nel mirino di alcune big tra le quali l'Inter.

MOURINHO CONFERMA: "SANCHEZ MI PIACE"

José Mourinho ha parlato di Alexis Sanchez: "Grandissimo giocatore ma è dell'Arsenal, non dovrei dire molto più di questo. Non credo molto al mercato di gennaio ma ci sono alcuni giocatori nel mondo del calcio che devi provare ad acquistare se ne hai la possibilità". E il cileno è uno di quelli, la sfida a Guardiola e ai cugini del City è lanciata.

Liverpool, Klopp: "Sturridge? Possono succedere tante cose"

Jurgen Klopp non chiude alla partenza di Sturridge, che negli ultimi tempi sta trovando sempre meno spazio nel Liverpool: "Questo è parte della campagna acquisti, non ho nulla da dire a riguardo. Fino al 31 gennaio possono succedere tante cose, e non solo relativamente a Daniel".

Il Siviglia: "N'Zonzi resta con noi"

Il presidente del Siviglia, José Castro blinda il centrocampista francese Steven N'Zonzi. "E' un modello di giocatore", ha affermato il n.1 del club aggiungendo è nelle intenzioni dei lusitani fargli firmare un contratto per "altri tre anni". Infine Castro ha ammesso che "nessuna offerta gli è arrivata per il giocatore", e che "in ogni caso, resta con noi almeno fino al prossimo mercato estivo". Nzonzi, francese di origini congolesi, ha accusato negli ultimi tempi un netto calo di rendimento, ma il suo profilo interessa ad alcune squadre di Premier, dopo essere stato inseguito dalla Juve nell'estate dell'anno scorso.

Marcelino: "Difficile il ritorno di Cancelo"

"Per quanto riguarda Cancelo si tratta di un'ipotesi molto complicata e proprio per questo oggi non posso fare nessuna considerazione in merito". Così il tecnico del Valencia Marcelino in conferenza stampa si esprime sul possibile ritorno di Cancelo (attualmente all'Inter), al momento davvero improbabile. 

"Il City si ritira dalla corsa a Sanchez"

Secondo quanto riferisce il Mirror, il Manchester City si sarebbe ritirato dalla corsa ad Alexis Sanzhez per le elevate richieste dell'Arsenal (35 milioni di sterline) e dell'attaccante cileno. Via libera dunque ai cugini dello United che proveranno a chiudere con i Gunners per la punta 29enne.

Hazard gela il Real Madrid: "Rinnovo con il Chelsea"

Non c'è il Real Madrid nel futuro di Eden Hazard, la stella belga del Chelsea che in molti indicavano sulla strada del Bernabeu la prossima estate. A dissipare le voci ha provveduto il diretto interessato contattato dal Mirror. "Prima rinnoverà Thibaut (Courtois ndr), poi toccherà a me", ha detto il n.10 dei Blues interpellato a margine della sfida Nba tra Boston e Philadelphia alla O2 Arena di Londra. Hazard, da tempo uno degli obiettivi dichiarati del Real, ha il contratto con il Chelsea fino al 2020.

Salah: "Real? Sono felice al Liverpool"

"Sono un giocatore dei Reds e sono felice ad Anfield". Mohamed Salah in un'intervista a Soccer Laduma giura fedeltà al Liverpool allontando le voci di un interesse del Real Madrid nei suoi confronti.

Chelsea-Conte, aria di divorzio

In Inghilterra già parlano di divorzio tra il Chelsea e Antonio Conte a fine stagione. Il tecnico italiano non smentisce in conferenza stampa: "Tutto è possibile". Secondo il Sun, Allegri e Luis Enrique sono i principali obiettivi di Abramovich per sostituirlo.

Lazio, ultima offerta a De Vrij

Ultimo tentativo della Lazio per spingere De Vrij a rinnovare il contratto in scadenza il prossimo giugno. La società biancoceleste avrebbe proposto il prolungamento con clausola rescissoria da soli 10-15 milioni di euro (rispetto ai 25 paventati inizialmente): entro lunedì è attesa la risposta del difensore olandese.

Siviglia, occhi su Baselli

Montella vuole Daniele Baselli a Siviglia: l'ex tecnico del Milan ha chiesto al club un rinforzo a centrocampo e uno dei giocatori nel mirino è la mezzala del Torino che in questa stagione ha segnato 2 gol in 16 partite.

Roma, spunta Juanfran

La Roma aspetta di piazzare Bruno Peres (Galatasaray e Benfica i club interessati) e l'acquisto di un terzino destro che lo sostituisca: oltre a Matteo Darmian, che al Manchester United sta trovando poco spazio e tornerebbe volentieri in Italia, si valuta anche Juanfran dell'Atletico Madrid.

Candreva vuole la Premier

In passato si era fatto avanti il Chelsea e Antonio Candreva non si tira indietro: "Mi piace molto la Premier League - ha spiegato l'ala destra dell'Inter a Calcio 2000 -. È davvero un campionato eccezionale. Mi piacerebbe provare a giocarci".

Milan, no al Genoa per Locatelli

Il Milan considera incedibile Manuel Locatelli. Il centrocampista avrebbe accettato la corte del Genoa che lo chiedeva in prestito, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, ma il club rossonero non intende privarsene.

Juve, mani su Praet

La Juve ha messo le mani su Dennis Praet, 23enne centrocampista della Sampdoria. Nel corso del vertice in cui si è parlato anche di Torreira e Kownacki, i bianconeri avrebbero bloccato la mezzala belga: l'idea è quella di acquistarlo subito e lasciarlo in prestito a Genova fino a fine stagione. Non ancora trovato l'accordo con la Samp che ha fissato una clausola rescissoria di 25 milioni: la Juve cerca uno sconto sul prezzo.

L'Atalanta blocca Orsolini

Riccardo Orsolini piace al Bologna che cerca un sostituto per Simone Verdi, nel caso in cui vada a buon fine la trattativa per la cessione dell'esterno al Napoli. Ma l'Atalanta non ha intenzione di lasciar partire il talento dell'Under 21 che pure ha trovato poco spazio nella prima parte di stagione. "Non partirà - ha detto Percassi -, crediamo molto in lui. Ha un grande potenziale e anche in questo caso la Juventus ha visto giusto. Attriti per il caso Spinazzola? Non è vero: è stata una vicenda più mediatica che reale perché il nostro confronto è sempre stato franco e sincero. E a Spinazzola ha fatto molto bene stare qui: tornerà alla Juve da 'giocatore da Juve' mentre quando è arrivato era 'solo' un giocatore della Juve".

Ciciretti-Getafe, si tratta

Ciciretti potrebbe andare davvero via dal Benevento, ma senza passare da Napoli, dove si trasferirebbe quest'estate. Al momento è in piedi una trattativa che lo porterebbe in prestito oneroso al Getafe, undicesimo in Liga, per 6 mesi.

Roma, Sadiq va in B

Umar Sadiq ha giocato appena 3 partite al Torino, sostituendo Belotti dopo il primo infortunio, ma ha deluso Mihajlovic e la società e ora la sua avventura in granata è al capolinea. Rientrerà alla Roma, che lo aveva ceduto in prestito, poi i giallorossi lo gireranno a un club di Serie B: sul 20nne c'è il Foggia, in lotta per la salvezza. Con lui potrebbe trasferirsi in Puglia anche Abdullahi Nura, che ha bisogno di giocare dopo il lungo infortunio.

Juve, idea Pellegrini

Secondo Tuttosport, la Juve è interessata a Lorenzo Pellegrini. Il centrocampista della Roma, protagonista con Di Francesco in questa prima parte di stagione, ha solo 21 anni ed è già nel giro della Nazionale: in estate è tornato in giallorosso dopo l'esperienza al Sassuolo per un corrispettivo di 10 milioni, adesso ne vale 25, secondo la clausola rescissoria del contratto esercitabile a luglio. Così, come ha fatto in passato per Pjanic, Marotta sta pensando a un altro "scippo" ai rivali.

Crotone, c'è Ricci nel mirino

Il Crotone ha ufficializzato il primo colpo del mercato invernale, Capuano, e presto potrebbe aggiungere un’altra pedina. Il nome è quello di Federico Ricci, che in passato ha già fatto due stagioni in B con i calabresi e che adesso al Genoa sta trovando poco spazio.

Benevento, ora anche Djuricic

Benevento scatenato. In Campania potrebbe arrivare anche Filip Djuricic, centrocampista serbo che alla Sampdoria quest'anno ha visto il campo per appena 19 minuti. Dopo le attenzioni del Napoli, invece, Ciciretti ha ottenuto anche quelle spagnole e rientra tra le idee del Getafe.

Fiorentina, è dura per Antonelli

In casa Fiorentina per capitan Astori è pronto il rinnovo del contratto fino al 2022. Lui le valigie non le farà e forse neppure Badelj, che per quanto in scadenza non si vuole muovere. Per le fasce piace Antonelli ma sarà difficile a causa dell’alto ingaggio che percepisce al Milan.

Bologna, Dzemaili più Orsolini

Collegamento veloce tra Montreal e Bologna. Non una tratta aerea ma quella del mercato con le due società accomunate dalla proprietà del presidente Saputo. Dzemaili firmerà fino al 2020 con i canadesi – 1 milione e mezzo all’anno - ma giocherà in Italia. Probabile percorso inverso per Taider. E con Verdi in partenza verso Napoli, occhio a Galano del Bari o Riccardo Orsolini che sta giocando poco nell'Atalanta.

Cagliari, piace Ceter

Nome nuovo per l'attacco del Cagliari: si tratta di Damir Ceter, colombiano classe 1997 che gioca all’Independiente di Santa Fe, ma è di proprietà del Quindio. La trattativa è entrata nel vivo e nelle prossime gli agenti del giocatore saranno a Cagliari per chiuderla intorno ai 3 milioni di euro.