Premium Sport

Calciomercato, "Cassano si propone al Parma"

Indiscrezione o suggestione? Fantantonio è fermo da due anni, ma tornerebbe nella sua ex squadra

  • TTT
  • Condividi

Sarà per l'arrivo di Cristiano Ronaldo che rende più appetibile la Serie A, o sarà semplicemente perché ha voglia di giocare, come non ha mai smesso di dire: a un giorno dal 36esimo compleanno di Antonio Cassano, l'indiscrezione che viene fuori in Italia e rimbalza sui social, è che l'attaccante barese si sia proposto al Parma. Non siamo davanti all'inizio di una nuova telenovela, per ora, ma non è detto che la suggestione non diventi realtà.

Cassano non gioca una partita ufficiale da oltre due anni: aveva la maglia della Sampdoria e perse 3-0 il derby col Genoa. Ha provato a tornare in campo la scorsa estate firmando un contratto col Verona, restò in ritiro pochi giorni, poi disse che voleva andar via, ci ripensò e infine scappò definitivamente. Ma non ha mai smesso mentalmente col calcio: si è allenato da solo aspettando l'opportunità che non è mai arrivata.

Adesso è lui che chiama: al Parma ha giocato nel 2014-15 segnando 12 gol in 34 partite, poi nella stagione successiva chiese la rescissione nell'anno che portò il club al fallimento. Ora è un altro Parma. E anche un altro Cassano