Premium Sport

Champions, Shakhtar Donetsk-Napoli su Premium Sport

Sarri punta su Milik: Mertens in panchina

  • TTT
  • Condividi

Dopo la sconfitta della Juventus a Barcellona e il pari della Roma con l'Atletico Madrid tocca al Napoli. Gli azzurri debuttano questa sera alle 20:45 (diretta tv esclusiva su Premium Sport HD) nel gruppo F di Champions League contro lo Shakhtar Donetsk.

Gli azzurri si affidano a Milik per conquistare i tre punti: al centro dell'attacco giocherà infatti il centravanti polacco che un anno fa stese la Dinamo Kiev nella prima partita dei gironi con una doppietta da urlo.

È Mertens a lasciare spazio al centravanti polacco, completamente ristabilito dal punto di vista fisico. In mezzo al campo ci sono Diawara e Zielinski a fianco del capitano Hamsik mentre è confermatissima la difesa davanti a Reina.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Pyatov; Srna, Ordets, Rakitskiy, Ismaily; Stepanenko, Fred; Marlos, Taison, Bernard; Ferreyra. All. Fonseca
Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Koulibaly, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Milik, Insigne. All. Sarri

LE STATISTICHE

- Primo match ufficiale tra i due club.
- Lo Shakhtar ha perso quattro delle sei gare giocate in casa contro club italiani in Champions League (due vittorie nelle altre due).
- L’unico precedente del Napoli contro una squadra ucraina in Champions League ha visto gli azzurri battere 2-1 la Dinamo Kiev in trasferta e pareggiare poi 0-0 in casa.
- Lo Shakhtar Donetsk partecipa per la 12a volta alla Champions League (incluse 10 delle ultime 12 stagioni), secondo tra i club ucraini dopo la Dinamo Kiev (16 volte).
- Lo Shakhtar ha raggiunto la fase ad eliminazione diretta in tre delle ultime sei Champions League disputate, raggiungendo il miglior risultato nel 2010/11 (quarti di finale).
- Una sola vittoria per il club ucraino nelle ultime 10 gare di Champions League (2N, 7P), un 4-0 casalingo con il Malmö nel novembre 2015.
- Il Napoli partecipa per la quarta volta alla Champions League, e per la prima volta nella sua storia raggiunge la fase a gironi in due stagioni consecutive.
- I partenopei giungono ai gironi dopo un 4-0 complessivo sul Nizza nei playoff.
- Il Napoli ha superato la fase a gironi in due delle precedenti tre partecipazioni alla Champions League, ma non è mai andato oltre gli ottavi di finale.
- Il Napoli ha vinto solo uno degli ultimi tre incontri giocati in Champions (2N, 3P).
- Nessuna delle 11 gare esterne del Napoli in Champions è terminata senza reti.
- Seconda Champions League da allenatore per Paulo Fonseca. Il tecnico dello Shakhtar ha vinto solo una delle sei partite alla guida del Porto nel 2013/14.
- Dries Mertens ha partecipato attivamente a sette degli ultimi 10 gol del Napoli in Champions League (cinque reti, due assist). o Seconda esperienza in Champions per Maurizio Sarri, dopo aver portato il Napoli agli ottavi di finale nella passata stagione.