Premium Sport

Serie B, lunedì i calendari: "Ci saranno 19 squadre"

La nota della Lega che minaccia azioni contro "comportamenti e atti illegittimi"

  • TTT
  • Condividi

La Serie B è sempre più nel caos: dopo i fallimenti di Avellino, Cesena e Bari, è possibile che il prossimo campionato si giochi a 19 squadre. Secondo la Gazzetta dello Sport, è proprio questo l'orientamento attuale della Figc, che potrebbe ammettere al torneo soltanto i club che ne hanno conquistato l'accesso sul campo. Niente ripescaggi, dunque, con tanti tifosi in attesa che resteranno delusi.

Catania, Novara, Siena, Ternana, Pro Vercelli, Entella: sono questi i club che hanno chiesto di partecipare alla Serie B per completare il quadro originario di 22 partecipanti. Alla fine potrebbero restare fuori tutti perché, nonostante il commissario straordinario della Figc, Roberto Fabbricini, abbia escluso un cambio di format soltanto una settimana fa: i 19 presidenti delle squadre che formano l'attuale organico della B hanno chiesto il blocco dei ripescaggi e potrebbero essere accontentate. 

La Lega B in serata ha confermato che lunedì ci sarà il sorteggio dei calendari "con l'organico previsto a 19 squadre" e si riserva ogni azione in ogni sede nei confronti di tutti coloro che si sono resi e si renderanno responsabili di condotte e comportamenti e azioni antigiuridiche, illegittime e pregiudizievoli nei confronti della Lega e/o delle società associate".