Premium Sport

Rudiger: "Roma, il Chelsea è di un altro livello"

Il tedesco: "Non voglio mancare di rispetto ai giallorossi: in Italia sono un grande club"

  • TTT
  • Condividi

"Non voglio mancare di rispetto a nessuno". E non l'ha fatto, tutto sommato. Antonio Rüdiger è entusiasta della sua nuova avventura al Chelsea e quando gli hanno chiesto di fare un paragone tra la Roma e i Blues ha cominciato la frase con una premessa che facesse capire le sue intenzioni e, allo stesso tempo, il suo pensiero.

"Anche la Roma è una grande squadra, in Italia - ha detto il difensore - ma il Chelsea è di un altro livello". Questione di risultati recenti (anche in Europa) e, guardandola dal punto di vista di Rüdiger, magari anche di ingaggi. Rüdiger dà poi un merito fondamentale ad Antonio Conte nella sua scelta di cambiare paese: "Un tecnico fantastico che ha migliorato molti giocatori, come Marcos Alonso e Moses nella passata stagione. È stato uno dei motivi per cui volevo far parte del Chelsea".