Premium Sport

Ranking Fifa, si cambia: coefficienti diversi per amichevoli e partite ufficiali

Dopo il Mondiale novità per rendere più credibile il sistema di punteggio

  • TTT
  • Condividi

Gianni Infantino crede molto nella rivoluzione del coefficiente del ranking Fifa e sta facendo di tutto per farlo approvare, secondo la Gazzetta dello Sport è già tutto apparecchiato e il Consiglio della Federazione Internazionale dovrebbe dare il via libera in tempo per la fine dei Mondiali.

In base alla riforma, amichevoli e partite ufficiali avranno diversi punteggi per rendere più credibile un sistema che spesso è stato criticato per non rispettare i reali valori delle squadre: una buona notizia anche per l'Italia che storicamente dà il meglio quando la posta in palio vale punti rispetto a quando si tratta di calcio di fine stagione.

Le amichevoli fuori calendario varranno 0,5 punti mentre quelle inserite nel calendario Fifa varranno il doppio, un punto. Per qualificazioni, fasi finali di Nations League e gli altri tornei continentali si potranno incassare da 1,5 a 4 punti. Infine, le partite dei Mondiali conteranno 5 punti fino agli ottavi di finale e 6 dai quarti in poi. I punteggi poi andranno moltiplicati per 1 in caso di vittoria e per 0,5 in caso di pareggio mentre il nuovo algoritmo terrà anche conto della differenza iniziale di classifica tra le due squadre.