Premium Sport

Us Open, Stepehens nuova regina: battuta la Keys

Finale tutta americana come nel 2002, Sloan vince 6-3, 6-0

  • TTT
  • Condividi

É Sloane Stephens la nuova regina del tennis a New York. Sul cemento di Flushing Meadows non c'è stata partita, nella finale femminile fra le due atlete di casa: è bastata infatti un'ora alla Stephens per avere la meglio su Madison Keys, n. 16 Wta e 15.ma testa di serie, per 6-3, 6-0.

La nuova dominatrice degli Us open fino a un mese addietro gravitava intorno alla 900.ma posizione, prima dell'inizio del torneo a stelle e strisce era 83.ma. La 24enne Stephens giovedì aveva sconfitto 6-1, 0-6, 7-5 nella semifinale Venus Williams, n. 9 della classifica Wta e nona favorita del seeding, facendo intendere che sarebbe stata la candidata più forte al successo finale.

In ogni caso, il torneo newyorkese è stato un successo per il tennis di casa, visto che hanno dominato le atlete statunitensi, malgrado l'assenza di mamma Serena Williams. Dal 2002, ossia da quando Serena vinse il suo secondo Us open battendo Venus, non disputava una finale tutta statunitense