Premium Sport

Brava Camila, ma Serena è di un altro pianeta

La Williams vola in semifinale di Wimbledon. La Giorgi non sfata il tabù italiano

  • TTT
  • Condividi

Resterà un tabù tutto italiano: la sconfitta ai quarti di Wimbledon contro Serena Williams, col punteggio di 3-6, 6-3, 6-4, impedisce a un'ottima Camila Giorgi di invertire un trend storico. Mai nessuna tennista azzurra era riuscita ad accedere alla semifinale del nei quattro precedenti all’All England Club. Non ci è riuscita nemmeno la bionda maceratese.
Peccato, soprattutto perché il coraggio di Camila fa ben sperare, consentendole di chiudere sul 6-3 un primo set praticamente perfetto. È in quel momento, nella fase cruciale del match, che viene fuori Serena, all’undicesima semifinale di Wimbledon in carriera. Decisivo il terzo game del secondo set, quando un rovescio sbagliato della Giorgi apre la strada verso la vittoria della statunitense. La 26enne di Macerata esce a testa altra contro la migliore Williams post maternità. Ora Serena mette nel mirino l’ottava meraviglia ai Championship. Se la vedrà con la tedesca Julia Goerges (13 Wta), che ha battuto l’olandese Kiki Bertens (20 Wta). Nell’altra semifinale si affrontano la Kerber e la Ostapenko.